Checkin:
Notti: Persone: Prenota ora

Il buen retiro del Torre Artale

La struttura si trova in un luogo sorto nel XVIII secolo, nella suggestiva tenuta di Trabia, tra Palermo e Cefalù.

Immersa nella vegetazione della macchia mediterranea, è stata per molto tempo il “rifugio” del Barone Artale, discendente di una nobile famiglia siciliana ma di origine spagnola.

Dominata da una torre severa che controllava il pericolo che giungeva dal mare e rappresentato per molti secoli dalle navi dei pirati saraceni, la struttura offre incantevoli viste sul mar Tirreno e sulla campagna siciliana.

L’architettura in pietra, i graziosi arredamenti interni e gli immensi spazi verdi fanno del Torre Artale un luogo speciale per chi vuole trascorrere una vacanza all’insegna del relax, della natura e della bellezza siciliana.

Simpatiche curiosità sono legate a questo luogo: dalla presenza di uno dei murales più lunghi d’Italia – realizzato sul muro di cinta della struttura e dedicato alla cultura e alla tradizione siciliana – alla pianta di avocado più antica d’Europa.

Chiama
Prenota